Finale Playoff-Gara2: Forgest Lamezia – Ludens

Sabato 11 Giugno 2016 – Lamezia Terme
Prima Divisione Femminile
Finale Playoff – Gara 2
Forgest Lamezia – Ludens Catanzaro
1-3
25/18 – 23/25 – 21/25 – 16/25

Lamezia Terme – Dopo un campionato lungo ed estenuante Forgest Lamezia e Ludens Catanzaro arrivano al secondo atto della finale playoff che, potrebbe non essere l’ultimo in caso di vittoria delle padroni di casa, costrette a vincere per non regalare la promozione in Serie D alle avversarie. Davanti ad una cornice di pubblico di tutto rispetto inizia la gara, ovviamente le fasi iniziali servono per capire bene gli assetti dei due sestetti in campo e si viaggia punto a punto. Intorno alla metà, le padroni di casa tentano un piccolo allungo portandosi sul 19-15, Maidano e compagne riescono ad accorciare il gap ma, le ragazze di mister Grandinetti con una serie di cinque battute consecutive riescono a portarsi il set a casa con il punteggio di 25-18. Il secondo set segue la scia del precedente, le fasi iniziali sono di studio ma, il Lamezia è sempre un pizzico avanti in modo tale da poter gestire il gioco. Le padroni di casa sono quasi certe di portarsi sul 2-0 nel conto dei set, la Ludens ci prova fino alla fine e con grande esperienza riesce a raggiungere la parità sul 23-23. A questo punto le giovani padroni di casa incassano il colpo e come nella box si trovano praticamente chiuse all’angolo, le ragazze giallorosse approfittano e mettono a segno il colpo di grazia, 23-25 e quindi 1-1. Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di Lo Forte entra in campo determinata e agguerrita, dopo un parziale di 9-0 la strada è decisamente in discesa, ovviamente però la troppa sicurezza gioca brutti scherzi e quindi a piccoli passi la squadra ospite si avvicina sempre di più, entra Citriniti per dare freschezza al gioco e far rifiatare capitan Maidano. Catalogna in regia ha il compito non facile di gestire le sue compagne che, finalmente la chiudono sul 21-25. Ad un passo dalla conquista del match il sestetto giallorosso in maniera inspiegabile si rilassa e subisce l’avanzata avversaria, l’11-5 mette paura a Lo Forte, dopo il timeout discrezionale Maidano in battuta mette a segno un parziale di 7-0 regalando la parità alla sua squadra. Coach Grandinetti non sa più cosa fare anche perché le sue ragazze sembrano ormai fuori dalla partita, il 15-19 è una sentenza per le padroni di casa. Il 16-25 per la Ludens scatena la festa giallorossa che conquista una meritatissima promozione in Serie D al termine di un campionato disputato sempre in vetta alla classifica.

FOTO DELLA PARTITA