Ludens – Volley Serra

Domenica 14 Febbraio 2016 – Catanzaro
Prima Divisione Femminile
Ludens – Volley Serra
3-0
25/18 – 25/18 – 25/15

Ludens: Giampà, Colella C., Zucco, Colella G., Gidari, Catalogna, Rocca, Dardano, Martino, Russo (L1), Maidano, Cerra, Colao (L2).
Allenatore: Lo Forte.

Volley Serra: De Raffaele, Valente, Minichini A.C., Cella M., Cella F., Minichini A., Marino, Grano.
Allenatore: Raffaele.

Arbitri: Antonio Costanzo e Antonio Mazza di Catanzaro

Catanzaro – Nella quinta giornata del campionato di Prima Divisione la Ludens Catanzaro, capolista del torneo, ospita il Volley Serra che ha solo tre punti in classifica dopo aver vinto contro la Tonno Callipo. Con un palazzetto praticamente vuoto a causa dell’ordinanza comunale di svolgere le gare a porte chiuse, inizia il match e sin dalle prime battute iniziali si capisce che oggi la squadra padrone di casa non avrà vita facile contro le giovani avversarie. Coach Lo Forte ha a disposizione tutto il sestetto titolari nonostante qualche acciacco in settimana, la centrale Martino è la più pimpante e riesce anche a far dimenticare gli errori iniziali di alcune sue compagne di squadra, si viaggia praticamente alla pari fino a metà set, quando i break in battuta di Catalogna e Colella regalano il gap utile per portare a casa il parziale sul 25-18. Nel secondo set per Maidano e compagne finalmente è suonata la sveglia e la regista Catalogna inizia e macinare gioco e dirigere le proprie compagne, mister Raffaele prova con due sostituzioni a fermare le ragazze allenate dal suo collega Lo Forte, ma gli ingranaggi ormai sono assemblati e la macchina gira a meraviglia tanto da chiudere in poco più di venti minuti con il 25-18. Nel terzo parziale entrano Colella e Gidari, il pallino del gioco è sempre nelle mani delle padroni di casa e nonostante il cambio in cabina di regia la giovane Colella serve a turno un pò tutte le sue compagne che, rispondono presente ad ogni alzata. Sul finire del set coach Lo Forte concede anche spazio a Zucco, Cerra e all’esordiente Colao nel ruolo di secondo libero, per la Ludens quinta vittoria in cinque partite e Domenica prossima scontro al vertice per aggiudicarsi il primo posto contro la Forgest Lamezia.

VIDEO DELLA PARTITA